Il capo, l’attore. L’attorialità come dispositivo identitario, tra corpo individuale e corpo politico

Grazie a haecceitasweb.com, questo mio pezzo tra estetica e politica.

hæcceit@s web

di Paolo Capelletti

Carmelo-Bene1

Corpi politici

Le occasioni di condivisione disponibili – sempre più garantite – all’interno dello spazio sociale sono molteplici e non esclusive. Le norme che ne regolamentano l’appartenenza possono essere infinitamente diverse ma sempre si declinano come dispositivi funzionali: sono finalizzate alla sopravvivenza del proprio spazio (dominio) e alla riproduzione della possibilità di quella stessa appartenenza.[1] In altre parole: lo spazio di condivisione è un corpo, un accorpamento che si esprime nel mantenimento e nell’accrescimento[2] dei propri membri (delle proprie membra). Chi sta alla testa di quel dominio è il capo del corpo. 

View original post 1.838 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...